Festeggiamo il nostro Risorgimento

A chiusura delle manifestazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, dopo il successo dell’analoga rappresentazione tenutasi il 16 aprile scorso, nel Teatro di Sarteano è stato ricreato un salotto ottocentesco con “Festeggiamo il nostro Risorgimento”.

Ancora una volta un Gran Ballo Risorgimentale, una vera festa realizzata con un gruppo di danzanti, provenienti da tutta Italia, diretti dal maestro Fabio Mollica, con le coreografie di Susanna Serafini e la conduzione di Pina Ruiu della Nuova Accademia degli Arrischianti di Sarteano.

Le coppie di danzanti hanno volteggiato sulle musiche di Strauss e Verdi, indossando i favolosi abiti dell’epoca e suscitando nel pubblico presente (circa 150 persone, di cui molti bambini) entusiasmo e allegria.

Lo spirito dello spettacolo, organizzato dall’Associazione SarteanoViva, è stato sottolineato anche dalle letture di Novella Bellucci sulla vita e le gesta della Principessa Cristina Trivulzio Belgiojoso, eroina, purtroppo non giustamente valorizzata, che spicca tra i patrioti negli anni del Risorgimento.

Il Gran Ballo è stato, inoltre, arricchito dalla proiezione di una memorabile e divertentissima conferenza tenuta da Roberto Benigni a Bruxelles.

Un ricco rinfresco ha concluso la serata. Ancora grazie a tutti.

[Gallery not found]  [Gallery not found]