Un “vero” pomeriggio di solidarietà

89

50 







Grande successo di partecipazione, in occasione della celebrazione del 25 aprile, alla manifestazione promossa dall’Associazione SarteanoViva, in collaborazione con l’Arciconfraternita di Misericordia e con il Tottivocal Studio di Roma, che ha visto nella Casa di Riposo di Viale Umbria oltre 100 persone trascorrere un sereno pomeriggio di “note in libertà”.

La cantante Silvia Frangipane ha organizzato e realizzato, infatti, un delizioso concerto con le più famose canzoni del ‘900 (Mille lire al mese; Imagine; L’isola che non c’è; Sapore di sale; Che sarà; L’emozione; Sorry Lam; Reginella; Nel blu dipinto di blu; Domenica bestiale; On my own; Amor mio; La vie en rose, etc.), intrattenendo i presenti con la sua collaudata simpatia e arricchendo i momenti musicali con argute battute, con coinvolgenti richiami alla memoria degli anziani, e non solo, di quelle note che in ciascuno di noi restano legate ai ricordi più cari. La commozione, rilevabile negli occhi dei presenti, è stata la conferma della riuscita della manifestazione e dell’indovinata scelta dei pezzi cantati con professionalità dalla Frangipane.

Il pomeriggio musicale è stato così apprezzato che molti partecipanti hanno colto anche l’occasione per lanciarsi nelle danze dimenticando, per una volta, gli acciacchi dell’età.

La Frangipane, una voce splendida, sicuramente meritevole di più importanti “palcoscenici” e di essere ulteriormente coinvolta in altre nostre iniziative, si è generosamente resa disponibile dimostrando una elevata sensibilità sociale verso quelle persone che hanno sempre più bisogno di contatti umani che rompano la ripetitività delle loro giornate.

L’introduzione è stata condotta da Paola Paroglio di SarteanoViva e il saluto dell’Amministrazione comunale, che ha patrocinato la manifestazione, è stato portato dall’Assessore alle Politiche sociali e per la salute, istruzione, intercultura e pari opportunità Luisa Gandini.

 

1