BRUTTE NUOVE

Si, brutte notizie …

Per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, siamo costretti a lasciare i locali di Piazza XXIV giugno dove, grazie alla generosità del nostro amico Massimo Belardi eravamo ospiti, ed avevamo allestito la nostra “Biblioteca di prestito gratuito di libri”.

1

2

3

4

5

A tal proposito ringraziamo, ancora una volta, tutti coloro che hanno consentito alla Biblioteca di crescere, dagli iniziali 30, fino ad oltre 5.200 volumi, tutti graditi e spesso di nuovissima pubblicazione.

Le migliaia di prestiti effettuati, d’altronde, confermano come questa attività fosse gradita ai cittadini e villeggianti anche, e perchè no, per la gratuità dei prestiti; speriamo di trovare una nuova collocazione e fidiamo nella generosità di un altro compaesano; come noto, la nostra Associazione sviluppa, con i proventi del tesseramento e delle varie iniziative, beneficenza e interventi di solidarietà e, conseguentemente, non è in grado di pagare un canone di affitto per i locali che dovrebbero ospitare la “nuova” Biblioteca.

 

CHISURA

 

Incrociate le dita con noi …..