Un miliardario di Sarteano emigrato negli USA?

Visitando il nostro piccolo paese si possono fare delle simpatiche scoperte !

Come da suggerimenti della nostra Pro Loco, abbiamo fatto una passeggiata (nonostante la copiosa nevicata) per Corso Garibaldi. Dopo aver ammirato vari palazzi storici con splendide facciate sul corso, quali il Palazzo dei Goti del XIII sec., il Palazzo Sisti del XV sec., il Palazzo Berdini del XIV sec. o il Palazzo Cospi Forneris del XV sec., poco più avanti abbiamo scoperto un portone di un altrettanto magnifico Palazzo con una strana insegna rappresentante due grosse papere.

Incuriositi abbiamo fatto un pò di ricerche, abbiamo intervistato i “vecchi” del paese e abbiamo avuto la conferma: si Paperon de Paperoni è originario di Sarteano e al n. 61 di Corso Garibaldi si può vedere il suo Palazzo!

Si dice infatti che un componente della famiglia, emigrato negli Stati uniti, abbia lavorato per la Disney e che dal suo cognome abbia tratto ispirazione per tradurre “Uncle Scrooge”, troppo difficile da pronunciare, in Paperon dei Paperoni

Ma questo nome è sicuro che sia proprio appartenuto a quel nobile casato ? Certo ! Senza arrivare fino a Paperopoli, un salto a Spoleto e una visita al Duomo e al palazzo Arcivescovile sono sufficienti a chiarirlo: troverete questo affresco del 1720

Sotto al prelato con la croce sul petto, si può leggere distintamente “Paparonus de Paparonis anno 1285″ !

E’ proprio vero Sarteano non finirà mai dallo stupirci ….

Beh, se non la conoscete una visita non andrà delusa e non solo per questo … fumetto.