Una casetta per i libri !

con mirella

Una nuova iniziativa di SarteanoViva … una piccola casetta di legno installata, grazie alla disponibilità di Marco e Anna de “Lo Zio”, in via Severini n. 2 e che andrà a costituire la nostra PRIMA “Piccola biblioteca libera”.

Un pò di … storia: le biblioteche libere nascono di recente e possono ricordare il fenomeno del book-crossing, che nella nostra Sarteano tanto successo ha riscosso con il “carrellino rosso” posto al di fuori della Biblioteca di Corso Garibaldi n.16

Infatti, la prima “Little Free Library” italiana nasce a Roma, precisamente nel parco dell’Inviolatella Borghese, dove nel 2012 è stata installata una casetta dedicata al libero scambio di libri; in Toscana a marzo del 2016, a Fiesole,  è nata una piccola libreria libera, posizionata nella centralissima piazza Mino da Fiesole.

Una sostanziale differenza con il book-crossing è rappresentata dal luogo in cui i libri sono custoditi e scambiati: una casettina di legno, una piccola libreria a tutti gli effetti, dove scambiare libri o anche trovarne da leggere senza particolari impegni di sottoscrizione e/o affiliazione e, comunque, al di fuori delle biblioteche, pubbliche o private, comunque con orari di apertura determinati.

I luoghi più gettonati per la collocazione delle casette sono i parchi o spazi condivisi ed è sufficiente collocare in modo visibile, ma non disturbante le casette in legno, riempirle di volumi e tenerle costantemente rifornite nel caso che siano maggiori i prelievi piuttosto che i depositi. La regola fondamentale è, infatti, “libro che prendi, libro che doni

In questa prima fase sperimentale, l’Associazione ha chiesto l’autorizzazione per l’installazione di due casette al Comune e, in attesa della risposta, ha pensato di collocarne, intanto,  una in una zona privata.

IMG_1184

 

 

 

 

 

Comments: Commenti disabilitati su Una casetta per i libri !

Comments are closed.